Bio

Negli ultimi anni la sostenibilità ambientale ha conquistato tanti aspetti delle nostre vite. E anche i vini si sono adeguati alla crescente attenzione da parte dei consumatori: la produzione di vini green è infatti cresciuta a dismisura. Molta è anche la confusione riguardo le caratteristiche dei vini Bio. Spieghiamo dunque le caratteristiche dei vini affinché possano rientrare nella categoria Vini Biologici.Oggi il logo bio può essere attribuito solo ai produttori che utilizzano solamente uve coltivate con metodi di agricoltura biologici, quindi senza sostanze chimiche di sintesi e senza Ogm; e ai produttori che effettuano la vinificazione utilizzando solo i prodotti enologici e i processi autorizzati evitando l'aggiunta di sostanze chimiche usate abitualmente per correggere il vino. Il provvedimento più importante è quello che definisce la quantità massima di solfiti che possono essere presenti nel vino biologico: 100 mg/l per i vini rossi e 150 mg/l per i bianchi e rosé. Una produzione che punta sulla sostenibilità, una tematica a cui i consumatori di tutto il mondo sono sempre più attenti e con un trend in crescita soprattutto nell'esportazione data la grande qualità dei vini bianchi e rossi bio 

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.