• -18%
Champagne Brut Grande Réserve  Jean Call X 6 Bottiglie - Enoteca Telaro

Champagne Brut Grande Réserve Jean Call X 6 Bottiglie

574,67 € 700,82 € -18%
  • DenominazioneDenominazione:Champagne Brut
  • UveUve:80% Pinot Meunier ,10% Chardonnay 10 %Pinot Noir
  • ColoreColore:Giallo paglierino con sfumature paglierine
  • OdoreOdore:Gelsomino, fiori d'arancio, fruttato, unisce agrumi e frutti rossi
  • SaporeSapore:Corposo, fresco, raffinato e fruttato
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:12,0% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:10 - 12° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Aperitivi, baccalà in umido o crostate di albicocche
Ordinalo entro 15 ore e 50 minuti per riceverlo tra Martedì 20 aprile e Mercoledì 21 aprile

Jean Call affascina con la finezza, la purezza e la qualità delle squisite uve Pinot Meunier e crea un equilibrio di prima classe di struttura complessa e aroma fine. Uno champagne straordinario che esprime il suo carattere inconfondibile in un'eccellente composizione di vini base nobili - presentati in bottiglie lussuose che ne sottolineano l'eleganza. Questa meticolosa attenzione ai dettagli non solo richiede molto tempo, ma crea anche oggetti unici. Ogni singola bottiglia è rivestita di metallo, sigillata, decorata con pregiate etichette in peltro e lucidata a mano in un laborioso processo a mano. Non esistono due bottiglie di Jean Call Champagne uguali.

CARATTERISTICHE

Champagne Brut Grande Réserve Jean Call di colore giallo paglierino con sfumature paglierine, elegantemente rifinito frizzante, il profumo esprime raffinatezza e delicatezza con sottili sentori di Gelsomino e fiori d'arancio che lasciano il posto a un fruttato più deciso note, che unisce agrumi e frutti rossi. Al palato è magnificamente corposo, porta una nota di freschezza fuori ulteriori note di bosco e fungo selvatico, perfettamente fissate dal suo scintillio elegantemente rifinito. La fnitura è dominata da un fruttato e carattere arrotondato.

ABBINAMENTI

Champagne Brut Grande Réserve Jean Call prfetto per aperitivi, o per accompagnare filetto di baccalà in umido o crostata di albicocche.

REGIONE: ABRUZZO

Abruzzo

In passato l'Abruzzo è stato il regno incontrastato di cantine sociali che hanno fornito i grandi imbottigliatori del Nord Italia e non solo. Anche per questo il suo vasto territorio non è stato studiato e suddiviso in base alle diverse potenzialità viticole, fermandosi in sostanza alle due grandi tipologie locali, il Trebbiano per i bianchi e il Montepulciano per i rossi, che si possono coltivare quasi ovunque all'interno delle due Doc regionali. L'unica Docg presente è quella del Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane, che è limitata a una trentina di comuni in provincia di Teramo e impone Montepulciano in purezza o con un massimo di 10% di Sangiovese.

Eppure a livello viticolo, e più in generale paesaggistico, l'Abruzzo è una delle regioni più incontaminate in Italia: ricoperto per un terzo della superficie di colline e per due terzi di montagne, mentre i paesaggi nel resto della penisolariflettono quasi sempre la presenza dell'uomo, in Abruzzo è ancora possibile viaggiare per decine di chilometri all'interno di terre selvagge e quasi disabitate, e attraversando borghi medioevali perfettamente conservati in un'atmosfera idilliaca salire sino a Campo Imperatore, l'altopiano sotto il Gran Sasso, il massiccio più elevato degli appennini, meta di sciatori d'inverno e di pastori con le loro greggi e mandrie d'estate.

Il vino abruzzese riflette dunque questo carattere rurale antico, e bere questi vini dovrebbe essere un gesto da associare a un viaggio in questa terra incantata.

VITIGNO: CHARDONNAY

Chardonnay

LA PIANTA

Ha foglia media, rotonda; il grappolo è di medie dimensioni, piramidale, serrato, scarsamente alato; l'acino è di media grandezza, con buccia mediamente consistente, tenera e di colore giallo dorato. La vigoria è elevata, la produttività regolare e abbondante. La vendemmia è abbastanza precoce (prima decade di settembre o in alcune aree collinari addirittura agosto, per la produzione di vini metodo classico come il Franciacorta). Predilige i climi temperato-caldi, i terreni collinari, argillosi e calcarei, gli ambienti ventilati e freschi. È sensibile alle gelate primaverili.

IL VINO

Dallo Chardonnay si ottengono vini fermi, frizzanti o spumanti, con gradazione alcolica alta e acidità piuttosto elevata. Il colore del vino è giallo paglierino non particolarmente carico, il profumo, caratteristico, è delicato e fruttato (frutta tropicale, ananas in particolare), il sapore elegante e armonico. Se invecchiato assume note di frutta secca. È particolarmente indicato per l'affinamento in barrique.

Denominazione
Champagne
Uve
Chardonnay
Colore
Giallo Paglierino
Odore
Fruttato
Sapore
Elegante
Gradazione (% vol.)
12
Contenuto
75 Cl
100 Articoli

Jean Call affascina con la finezza, la purezza e la qualità delle squisite uve Pinot Meunier e crea un equilibrio di prima classe di struttura complessa e aroma fine. Uno champagne straordinario che esprime il suo carattere inconfondibile in un'eccellente composizione di vini base nobili - presentati in bottiglie lussuose che ne sottolineano l'eleganza. Questa meticolosa attenzione ai dettagli non solo richiede molto tempo, ma crea anche oggetti unici. Ogni singola bottiglia è rivestita di metallo, sigillata, decorata con pregiate etichette in peltro e lucidata a mano in un laborioso processo a mano. Non esistono due bottiglie di Jean Call Champagne uguali.

No reviews
Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.