• -18%
Champagne Brut Nature Ayala - Enoteca Telaro
Champagne Brut Nature Ayala - Enoteca Telaro
Champagne Brut Nature Ayala - Enoteca Telaro
Champagne Brut Nature Ayala - Enoteca Telaro

Champagne Brut Nature Ayala

Non disponibile
30,18 € 36,80 € -18%
  • UveUve: Pinot NoirChardonnay, Pinot Meunier
  • DosaggioDosaggio:Brut Nature
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:12% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:10 - 12° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:ostriche, pesce e frutti di mare crudi, ricci di mare, caviale, cucina asiatica, formaggi a pasta molle tipo Brie , dolci a pasta di mandorle.

Nato da un affinamento in cantina di circa 4 anni, il Brut Nature testimonia perfettamente la grande qualità delle uve utilizzate dalla Maison per l’elaborazione dei suoi vini e del suo savoir-faire autentico in materia di vinificazione. L’assenza di dosaggio conferisce a questo champagne una purezza e una precisione che ne fanno un partner ideale per i piatti a base di pesce, consentendo abbinamenti gastronomici straordinari.

CARATTERISTICHE

Champagne Brut Nature Ayala, dal colore oro acceso con riflessi argentiati. Al naso risulta agrumato e minerale. Al palato sprigiona purezza e intensità, rileva note minerali da sentori di frutti bianchi.

ABBINAMENTI

Champagne Brut Nature Ayala, si abbina con piatti a base di pesce come: ostriche, pesci e crostacei crudi, ricci di mare, caviale.

REGIONE: Champagne

Champagne

Champagne è una storica regione vinicola a nord-est della Francia, questa zona ha avuto un ruolo storico significativo nello sviluppo di un terroir unico al mondo. I confini viticoli dello Champagne sono legalmente definiti e suddivisi in cinque distretti vitivinicoli all'interno della provincia storica: Aube, Côte des Blancs, Côte de Sézanne, Montagne de Reims e Vallée de la Marne. Champagne ha sviluppato una reputazione per la produzione di vino di qualità già nel primo Medioevo ed è stata in grado di mantenere quella reputazione grazie ai produttori della regione, che hanno iniziato a produrre spumanti con l'avvento delle grandi case di Champagne nel diciassettesimo e diciottesimo secolo. Il termine "Champagne" è utilizzato esclusivamente per i vini che provengono da questa regione.

Le uve principali coltivate nella regione includono Chardonnay, Pinot nero e Pinot Meunier. Il pinot nero è l'uva più coltivata nella regione dell'Aube e cresce molto bene nelle Montagne de Reims. Il Pinot Meunier è l'uva dominante nella Vallée de la Marne. La Côte des Blancs, invece, produce quasi esclusivamente lo Chardonnay.

VITIGNO: CHARDONNAY

Chardonnay

LA PIANTA

Ha foglia media, rotonda; il grappolo è di medie dimensioni, piramidale, serrato, scarsamente alato; l'acino è di media grandezza, con buccia mediamente consistente, tenera e di colore giallo dorato. La vigoria è elevata, la produttività regolare e abbondante. La vendemmia è abbastanza precoce (prima decade di settembre o in alcune aree collinari addirittura agosto, per la produzione di vini metodo classico come il Franciacorta). Predilige i climi temperato-caldi, i terreni collinari, argillosi e calcarei, gli ambienti ventilati e freschi. È sensibile alle gelate primaverili.

IL VINO

Dallo Chardonnay si ottengono vini fermi, frizzanti o spumanti, con gradazione alcolica alta e acidità piuttosto elevata. Il colore del vino è giallo paglierino non particolarmente carico, il profumo, caratteristico, è delicato e fruttato (frutta tropicale, ananas in particolare), il sapore elegante e armonico. Se invecchiato assume note di frutta secca. È particolarmente indicato per l'affinamento in barrique.

Provenienza
Francia
Colore
Giallo Dorato
Odore
Fruttato
Sapore
Aromatico
Dosaggio
Brut
Gradazione (% vol.)
12
Contenuto
75 Cl
No reviews
Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.