• -18%
Champagne Dizy 1er Cru “Corne Bautray” Jacquesson - Enoteca Telaro

Champagne Extra Brut Dizy 1er Cru “Corne Bautray” Jacquesson 2009

Ultimi articoli in magazzino
157,95 € 192,62 € -18%
  • DenominazioneDenominazione:Champagne AOC 
  • UveUve:Chardonnay in purezza 
  • ColoreColore:Giallo Paglierino
  • OdoreOdore:L'olfatto è minerale, aromi fruttati e floreali
  • SaporeSapore:Fresco, equilibrato ed elegante
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:12% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:8 - 10° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Crostacei , antipasti di pesce, e secondi di pesce
Ordinalo ora per riceverlo tra Martedì 18 e Mercoledì 19 maggio

Jacquesson è un produttore di Champagne a conduzione familiare con sede nella regione di Champagne Dizy. La casa è stata fondata nel 1798 ed è una delle più antiche case di champagne indipendenti. La fama della casa avvenne dopo che Napoleone, le conferì alla casa una medaglia d'oro per le sue bellissime cantine. Jacquesson impiegò anche Johann-Joseph Krug come maestro di cantina, prima di partire nel 1843 per formare la propria Maison. Ma nonostante più di 200 anni di storia, Jacquesson è diventato un rivoluzionario tra le case di Champagne, sotto la guida dei fratelli Laurent e Jean-Hervé Chiquet, che subentrarono al padre negli anni '80. Da allora, la casa ha adottato una filosofia senza erbicidi e basata sul proprio Terroir. Ha anche ritirato, dopo 150 anni, il suo Campagne non millesimato e l'ha sostituita con una cuvée innovativa, che cambia ogni anno. E poi arrivarono le sue cuvée a base di terroir, una mossa senza precedenti per una Maison tradizionale che è considerata oggi una delle migliori in Champagne. La produzione annuale è limitata all'app. 300’000 bottiglie / anno.

CARATTERISTICHE

Champagne Extra Brut Dizy 1er Cru “Corne Bautray” Jacquesson, di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso è minerale, con note delicate di frutta e profumi floreali. Al palato fresco, equilibrato ed elegante.

ABBINAMENTI

Champagne Extra Brut Dizy 1er Cru “Corne Bautray” Jacquesson, si abbina con crostacei, antipasti di pesce e secondi di pesce.

REGIONE: Champagne

Champagne

Champagne è una storica regione vinicola a nord-est della Francia, questa zona ha avuto un ruolo storico significativo nello sviluppo di un terroir unico al mondo. I confini viticoli dello Champagne sono legalmente definiti e suddivisi in cinque distretti vitivinicoli all'interno della provincia storica: Aube, Côte des Blancs, Côte de Sézanne, Montagne de Reims e Vallée de la Marne. Champagne ha sviluppato una reputazione per la produzione di vino di qualità già nel primo Medioevo ed è stata in grado di mantenere quella reputazione grazie ai produttori della regione, che hanno iniziato a produrre spumanti con l'avvento delle grandi case di Champagne nel diciassettesimo e diciottesimo secolo. Il termine "Champagne" è utilizzato esclusivamente per i vini che provengono da questa regione.

Le uve principali coltivate nella regione includono Chardonnay, Pinot nero e Pinot Meunier. Il pinot nero è l'uva più coltivata nella regione dell'Aube e cresce molto bene nelle Montagne de Reims. Il Pinot Meunier è l'uva dominante nella Vallée de la Marne. La Côte des Blancs, invece, produce quasi esclusivamente lo Chardonnay.

VITIGNO: CHARDONNAY

Chardonnay

LA PIANTA

Ha foglia media, rotonda; il grappolo è di medie dimensioni, piramidale, serrato, scarsamente alato; l'acino è di media grandezza, con buccia mediamente consistente, tenera e di colore giallo dorato. La vigoria è elevata, la produttività regolare e abbondante. La vendemmia è abbastanza precoce (prima decade di settembre o in alcune aree collinari addirittura agosto, per la produzione di vini metodo classico come il Franciacorta). Predilige i climi temperato-caldi, i terreni collinari, argillosi e calcarei, gli ambienti ventilati e freschi. È sensibile alle gelate primaverili.

IL VINO

Dallo Chardonnay si ottengono vini fermi, frizzanti o spumanti, con gradazione alcolica alta e acidità piuttosto elevata. Il colore del vino è giallo paglierino non particolarmente carico, il profumo, caratteristico, è delicato e fruttato (frutta tropicale, ananas in particolare), il sapore elegante e armonico. Se invecchiato assume note di frutta secca. È particolarmente indicato per l'affinamento in barrique.

Provenienza
Francia
Uve
Chardonnay
Colore
Giallo Paglierino
Odore
Fruttato
Sapore
Elegante
Dosaggio
Extra Brut
Gradazione (% vol.)
12
Contenuto
75 Cl
Tipologia
Bollicina
CHAJAC
5 Articoli

Jacquesson è un produttore di Champagne a conduzione familiare con sede nella regione di Champagne Dizy. La casa è stata fondata nel 1798 ed è una delle più antiche case di champagne indipendenti. La fama della casa avvenne dopo che Napoleone, le conferì alla casa una medaglia d'oro per le sue bellissime cantine. Jacquesson impiegò anche Johann-Joseph Krug come maestro di cantina, prima di partire nel 1843 per formare la propria Maison. Ma nonostante più di 200 anni di storia, Jacquesson è diventato un rivoluzionario tra le case di Champagne, sotto la guida dei fratelli Laurent e Jean-Hervé Chiquet, che subentrarono al padre negli anni '80. Da allora, la casa ha adottato una filosofia senza erbicidi e basata sul proprio Terroir. Ha anche ritirato, dopo 150 anni, il suo Campagne non millesimato e l'ha sostituita con una cuvée innovativa, che cambia ogni anno. E poi arrivarono le sue cuvée a base di terroir, una mossa senza precedenti per una Maison tradizionale che è considerata oggi una delle migliori in Champagne. La produzione annuale è limitata all'app. 300’000 bottiglie / anno.

No reviews
Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.