• -18%
Franciacorta Brut Saten Sansevè DOCG Monte Rossa - Enoteca Telaro

Franciacorta Brut Saten Sansevè DOCG Monte Rossa

Ultimi articoli in magazzino
18,08 € 22,05 € -18%
  • DenominazioneDenominazione:Franciacorta DOCG
  • UveUve:Chardonnay in Purezza
  • ColoreColore:Giallo Paglierino dai bagliori verdi, bollicine fini e numerose
  • OdoreOdore:Propone ammiccanti fragranze di kiwi, marzapane, pera, mandorla fresca e tè verde
  • SaporeSapore:Morbido e appagante, l’equilibrio è ben centrato; chiude nitido, fragrante e appena sapido
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:12,5% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:8/10° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Crostini con burrata e alici
Ordinalo entro 16 ore e 47 minuti per riceverlo tra Martedì 13 aprile e Mercoledì 14 aprile

Negli anni ’70, Paolo Rabotti è stato il primo produttore di Franciacorta ad avere forza e lungimiranza di puntare esclusivamente su vini Metodo Classico. Oggi Emanuele Rabotti dirige questa bella tenuta con la stessa ispirazione e piglio deciso del papà; una sintesi di sana artigianalità e moderna enologia. I suoi vini, frutto di vigne ubicate sulle dolci colline moreniche adiacenti al lago d’Iseo, su un suolo morenico, riescono ogni anno a meravigliare per la spontaneità e la costanza con cui sfoggiano valori organolettici sorprendenti, anche per una denominazione dagli standard elevati come la Franciacorta. Una gamma capace di fare breccia negli “sparkling enthusiast” di tutto il mondo, capeggiata quest’anno da un insolito Franciacorta Cabochon sans année, un nuovo tassello nella produzione e che rappresenta un'inversione di tendenza. Un vino che esce fuori da quello schema in voga negli ultimi anni, che vede i vini millesimati a rappresentare l'offerta top e i sans année a fare da outsider.

CARATTERISTICHE

Franciacorta Brut Saten Sansevè DOCG Monte Rossa, dal colore giallo paglierino dai bagliori verdi, bollicine fini e numerose. Propone ammiccanti fragranze di kiwi, marzapane, pera, mandorla fresca e tè verde. Morbido e appagante, l’equilibrio è ben centrato; chiude nitido, fragrante e appena sapido. Acciaio.

ABBINAMENTI

Franciacorta Brut Saten Sansevè DOCG Monte Rossa, si abbina con crostini con burrata e alici.

REGIONE: LOMBARDIA

Lombardia

La Lombardia, regione molto vasta e cuore produttivo del Nord Italia, a differenza dei vicini Piemonte e Veneto ha appena il 10% della propria superficie adatta a una viticoltura di qualità, mentre gran parte del paesaggio, soprattutto nella Pianura Padana, è compromesso dalla forte industrializzazione e cementificazione. Si Salvano le zone dei Laghi, che offrono ancora scenari di rara bellezza e le stesse sublimi vedute che hanno ispirato i viaggiatori, scrittori e artisti nei secoli passati. Proprio attorno ai laghi, in particolare Iseo e Garda, si trovano le zone vinicole di pregio, anche se in generale le aree di produzione sono disperse e lontane una dall'altra e quindi diverse nelle loro caratteristiche pedoclimatiche.

La Franciacorta, terra di molti tra gli spumanti più pregiati d'Italia, si estende a sud del Lago d'Iseo fino ai confini di Brescia; tutto il versante bresciano del Lago di Garda è zona produttiva di qualità, e tra molte Denominazioni vanno citate in particolare le emergenti Valtènesi e il Lugana, che sconfina in provincia di Verona.

I vitigni bianchi più coltivati sono lo Chardonnay ed il Pinot Bianco, base per gli spumanti, Riesling Italico, Pinot Grigio, ed altri.

I vitigni rossi più coltivati sono Croatina, Pinot Nero, Barbera, Merlot, Nebbiolo (Chiavennasca) ed altri.

VITIGNO: CHARDONNAY

Chardonnay

LA PIANTA

Ha foglia media, rotonda; il grappolo è di medie dimensioni, piramidale, serrato, scarsamente alato; l'acino è di media grandezza, con buccia mediamente consistente, tenera e di colore giallo dorato. La vigoria è elevata, la produttività regolare e abbondante. La vendemmia è abbastanza precoce (prima decade di settembre o in alcune aree collinari addirittura agosto, per la produzione di vini metodo classico come il Franciacorta). Predilige i climi temperato-caldi, i terreni collinari, argillosi e calcarei, gli ambienti ventilati e freschi. È sensibile alle gelate primaverili.

IL VINO

Dallo Chardonnay si ottengono vini fermi, frizzanti o spumanti, con gradazione alcolica alta e acidità piuttosto elevata. Il colore del vino è giallo paglierino non particolarmente carico, il profumo, caratteristico, è delicato e fruttato (frutta tropicale, ananas in particolare), il sapore elegante e armonico. Se invecchiato assume note di frutta secca. È particolarmente indicato per l'affinamento in barrique.

Provenienza
Italia
Denominazione
Franciacorta DOCG
Uve
Chardonnay
Colore
Giallo Paglierino
Odore
Fruttato
Sapore
Morbido
Gradazione (% vol.)
12.5
Contenuto
75 Cl
Tipologia
Bollicina
K7Z1YEVU
2 Articoli

Monte Rossa è nata nel 1972 dall'impegno dei coniugi Paolo e Paola Rabotti. Oggi è il figlio Emanuele, da qualche anno in società con Oscar Farinetti, a portare avanti con cura scrupolosa e creatività la maison di famiglia, che è tra le aziende storiche e più rappresentative della Franciacorta. Vanta 70 ettari di vigne, su diverse esposizioni, dalle cui uve si elaborano ogni anno circa 500mila bottiglie di ottimo livello. Le sue cuvée Riserva, lungamente maturate sui lieviti, hanno successo in tutto il mondo.  E’ stato il Cabochon Doppiozero ’12 il vino che più ci ha colpito tra i vini dell’azienda. E’ la versione più giovanile e più asciutta della storica cuvée prestige dei Rabotti, che ha un fascino sottile e fresco con nitidi toni d’albicocca, frutto bianco e scorza d’agrume, che al palato fa mostra di una fine effervescenza e d’una sottile vena d’erbe aromatiche. Buoni il Satèn Sansevè e il non dosato Coupé.

Gambero Rosso

No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato:

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.