• PROMO
Otre Chardonnay IGP Teanum
Otre Chardonnay IGP Teanum
Otre Chardonnay IGP Teanum
Otre Chardonnay IGP Teanum

Otre Chardonnay IGP Teanum 2016

Ultimi articoli in magazzino
4,31 € 5,33 € -19%
  • DenominazioneDenominazione:Puglia IGP
  • UveUve:100% Chardonnay
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:13.5% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:9 - 10° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Crostacei, grigliate di pesce, carni bianche.
Ordinalo entro 9 ore e 17 minuti per riceverlo tra Venerdì 28 febbraio e Lunedì 2 marzo

DESCRIZIONE

Le Cantine Teanum sorgono su un territorio lievemente collinare che si estende dal Gargano ai Monti Dauni, nel nord della Puglia, terra antica un tempo chiamata Daunia e poi Capitanata. Da più di un decennio Teanum persegue una politica volta a migliorare, anno dopo anno, la qualità dei vini e ad ampliare la produzione dell'imbottigliamento che ad oggi supera il milione di bottiglie. Teanum sta scrivendo pagine di successo grazie ad una viticoltura di alta qualità dovuta anche a variabili di natura ambientale, culturale e storiche appartenenti al territorio in cui sorge.

CARATTERISTICHE

Chardonnay Otre Teanum si presenta alla vista con un colore Giallo Paglierino dai freschi riflessi verdi. Aromi di frutta esotica e limone, unite a note di burro. La sua acidità ben bilanciata fornisce una freschezza eccellente con un palato morbido e cremoso.

ABBINAMENTI

Abbinamento perfetto per crostacei, grigliate di pesce, carni bianche e pasta con sughi leggeri.

REGIONE: PUGLIA

Puglia

La Puglia è una gigantesca zolla calcarea che si allunga per quasi un terzo dell'Italia, detenendo il primato italiano di estensione delle costa: 762 km bagnati dai mari Adriatico e Ionio.

Vino pugliese significa vino mediamente buono ed economico da bere a tutto pasto e quotidianamente. Questa regola ha trovato negli ultimi anni le sue eccezioni con vini che si sono raffinati stilisticamente muovendosi verso una maggior nitidezza e finezza, a cominciare dai Rosati, che qui si producono in modo significativo dagli anni '40. Anche sui rossi, dove continua a essere rilevante la produzione di Sangiovese, i vitigni che sono riusciti a trovare una propria identità territoriale come il Primitivo e il Negroamaro, che hanno scavalcato il Montepulciano in termini di ettari vitati, seguiti da Malvasia Nera e Nero di Troia, che si coltiva prevalentemente nella parte settentrionale della regione.

Un'altra tendenza da rilevare soprattutto nei bianchi è un progressivo abbandono di un gusto internazionale per rivolgersi a una maggiore territorialità, e questo ha spostato l'attenzione da vitigni come lo Chardonnay a varietà locali come Bombino Bianco, Malvasia Bianca, Pampanuto o Veredca, oltre che agli ottimi Fiano, Greco e Falanghina molto diffusi anche in Campania.

Tre vitigni rossi importanti come il Primitivo, il Negroamaro e l'Uva di Troia stanno riuscendo a dare una buona immagine di originalità alla regione, anche se gli appassionati a volte lamentano ancora la mancanza di una precisa territorialità nel momento dell'assaggio. I rosati rappresentano da sempre una bandiera importante per l'enologia pugliese e hanno fatto conoscere la regione nel mondo.

VITIGNO: CHARDONNAY

Chardonnay

LA PIANTA

Ha foglia media, rotonda; il grappolo è di medie dimensioni, piramidale, serrato, scarsamente alato; l'acino è di media grandezza, con buccia mediamente consistente, tenera e di colore giallo dorato. La vigoria è elevata, la produttività regolare e abbondante. La vendemmia è abbastanza precoce (prima decade di settembre o in alcune aree collinari addirittura agosto, per la produzione di vini metodo classico come il Franciacorta). Predilige i climi temperato-caldi, i terreni collinari, argillosi e calcarei, gli ambienti ventilati e freschi. È sensibile alle gelate primaverili.

IL VINO

Dallo Chardonnay si ottengono vini fermi, frizzanti o spumanti, con gradazione alcolica alta e acidità piuttosto elevata. Il colore del vino è giallo paglierino non particolarmente carico, il profumo, caratteristico, è delicato e fruttato (frutta tropicale, ananas in particolare), il sapore elegante e armonico. Se invecchiato assume note di frutta secca. È particolarmente indicato per l'affinamento in barrique.

Dettagli del prodotto

Tipologia
Bianco
Regione
Puglia
Provenienza
Italia
Denominazione
Puglia IGP
Uve
Chardonnay
Gradazione (% vol.)
13.5
Contenuto
75 Cl
NI9KOH0D

Recensioni

Nessuna recensione
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.