• -16%
Passerina Chicca Pantaleone - Enoteca Telaro
Passerina Chicca Pantaleone - Enoteca Telaro
Passerina Chicca Pantaleone - Enoteca Telaro
Passerina Chicca Pantaleone - Enoteca Telaro

Passerina Chicca Pantaleone 2018

7,50 € 8,93 € -16%
  • DenominazioneDenominazione: Passerina Marche IGT
  • UveUve:100% Passerina
  • ColoreColore:Giallo Paglierino
  • OdoreOdore:Al naso è un’esplosione di profumi, con fiori bianchi di gelsomino, acacia e petali di rose, mela golden e banane
  • SaporeSapore:In bocca le pomacee mature vengono affiancate da note tropicali di ananas e un leggero frutto della passione in un finale di mandorla dolce
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:13% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:10 - 12° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Affettati e formaggi freschi, molluschi e crostacei, primi piatti a base di pesce e secondi di pesce non grigliati
Ordinalo entro 1 ore e 12 minuti per riceverlo tra Martedì 19 ottobre e Mercoledì 20 ottobre

L’azienda tra equilibrio, ambiente, territorio. Tipici di questa vallata dove sorge l’azienda, sono l’altezza e l’esposizione a Sud Est dei vigneti che permettono la formazione di un’ escursione termica molto caratterizzante che determina una temperatura che di giorno si aggira attorno ai 25 gradi mentre durante la notte si raggiungono i 12 gradi. Questa escursione è uno dei fattori più importanti del luogo e della tipicità dei nostri vini perchè favorisce la naturale formazione delle sostanze varietali che sono sulla buccia e che determinanoe caratterizzano i profumi e i colori dei vini.

CARATTERISTICHE

Passerina Chicca Pantaleone è di colore giallo paglierino delicato screziato di verde, al naso è un’esplosione di profumi, con fiori bianchi di gelsomino, acacia e petali di rose, mela golden e banane. In bocca le pomacee mature vengono affiancate da note tropicali di ananas e un leggero frutto della passione in un finale di mandorla dolce.

ABBINAMENTI

Passerina Chicca Pantaleone si accompagna con successo antipasti di affettati e formaggi freschi, molluschi e crostacei, primi piatti a base di pesce e secondi di pesce non grigliati.

REGIONE: MARCHE

Marche

All'interno della rivoluzione enologica che ha portato l'Italia ai vertici mondiali negli ultimi 30 anni, le Marche, regione di antiche tradizioni contadine in cui il patrimonio artistico e paesaggistico è stato ben tutelato, hanno puntato sui propri vitigni autoctoni, in particolare Verdicchio e Montepulciano, con risultati che non temono confronti con gli eccellenti bianchi di Alto-Adige e Friuli.

Sempre in provincia di Ancona troviamo la Docg più conosciuta, il Castelli di Jesi Verdicchio Riserva, mentre l'altra Docg del Verdicchio si trova nell'entroterra più a Sud, a Matelica, in provincia di Macerata. Anche nella zona emergente di Offida e del Piceno troviamo vini interessanti, bianchi e rosi, sempre a base di uve autoctone.

Le Marche anche solo per bellezza del paesaggio e per questi due grandi vitigni italiani-Montepulciano e Verdicchio- sono un tesoro nazionale!

Regione
Lazio
Denominazione
Passerina IGT
Uve
Passerina
Colore
Giallo Paglierino
Odore
Fruttato
Sapore
Fresco
Gradazione (% vol.)
13
Contenuto
75 Cl
6 Articoli

L’azienda nasce nel 2005 per volere di Federica e Francesca Pantaloni che convincono il padre Nazzareno a realizzare una cantina nel podere, acquistato pochi anni prima, sulle colline a Nord di Ascoli Piceno in frazione Colonnata. Sino ad allora le uve, coltivate su 13 dei complessivi 50 ettari in dotazione all’azienda, venivano conferite alla cantina sociale. Con la gestione famigliare della vigna viene scelto da subito il protocollo biologico a difesa delle caratteristiche ambientali, che si concretizzano in terreni franco argillosi con substrato di tufo e calcare, con alcune zolle di argilla pura ricchissima di sostanza organica, situati a 450 metri di altitudine con le alture a Nord e a Ovest a protezione ed esposizione a Sud e a Est. Gli ettari, nel frattempo, sono diventati 16 in due appezzamenti prospicienti in un anfiteatro naturale ai piedi del quale scorre il fossato che da il nome all’azienda, Pantaleone. Il nome deriva dal greco πάντα, panta (tutto - intero) e λεων, leon (leone), ovvero interamente leone, come a dare forza ad un’antica leggenda popolare che vedeva in quei terreni il potere di far crescere frutta e messi come mai in altro luogo.

No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato:

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.