• -3,00 €
Pecorino IGP Barbatelle Cesaroni - Enoteca Telaro

Pecorino IGP Barbatelle Cesaroni 2020

3,56 € 6,56 € -3,00 €
  • DenominazioneDenominazione:Chieti IGP
  • UveUve:Pecorino in purezza
  • ColoreColore:Giallo paglierino tenue
  • OdoreOdore:Sensazioni di aroma fruttata
  • SaporeSapore:In bocca avvolgente, delicato e fresco
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:12.5% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:10 - 12° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Ottimo in abbinamento con primi piatti in salse bianche di pesce (risotti e spaghetti alle vongole) e con base di ortaggi
Ordinalo entro 7 ore e 12 minuti per riceverlo Lunedì 10 ottobre

Cantina Cesaroni si fondono in un processo di partenogenesi naturale, con la storia di una famiglia dedita al lavoro della propria terra con la totale identificazione nella cultura e nella tradizione agri vinicola della propria regione. Il vino (e i vini prodotti da Cesaroni) ha storia antichissima, acquisita dalla millenaria tradizione locale e trasmessa di generazione in generazione con la quotidiana pratica del buon lavoro, fino a diventare mestiere e professione da svolgere con la saggezza dell’esperienza.

CARATTERISTICHE

Pecorino IGP Barbatelle Cesaroni, ha un colore giallo paglierino con riflessi verdi. Al naso frittato, un gusto avvolgente, delicato e fresco.

ABBINAMENTI

Pecorino IGP Barbatelle Cesaroni, ideale con con primi piatti in salse bianche di pesce (risotti e spaghetti alle vongole) e con base di ortaggi. Ottimo sulle fritture di pesci minuti e calamari, sogliole e sardine alla griglia.

REGIONE: MARCHE

Marche

All'interno della rivoluzione enologica che ha portato l'Italia ai vertici mondiali negli ultimi 30 anni, le Marche, regione di antiche tradizioni contadine in cui il patrimonio artistico e paesaggistico è stato ben tutelato, hanno puntato sui propri vitigni autoctoni, in particolare Verdicchio e Montepulciano, con risultati che non temono confronti con gli eccellenti bianchi di Alto-Adige e Friuli.

Sempre in provincia di Ancona troviamo la Docg più conosciuta, il Castelli di Jesi Verdicchio Riserva, mentre l'altra Docg del Verdicchio si trova nell'entroterra più a Sud, a Matelica, in provincia di Macerata. Anche nella zona emergente di Offida e del Piceno troviamo vini interessanti, bianchi e rosi, sempre a base di uve autoctone.

Le Marche anche solo per bellezza del paesaggio e per questi due grandi vitigni italiani-Montepulciano e Verdicchio- sono un tesoro nazionale!

VITIGNO: PECORINO

Pecorino

LA PIANTA

Il grappolo è di media grandezza, di forma cilindrico-conica, leggermente spargolo e a volte provvisto di un'ala. Gli acini sono sferici, medio-piccoli, con buccia sottile e non troppo consistente. L'epoca di maturazione è piuttosto precoce e le uve sono vendemmiate di solito agli inizi di settembre

IL VINO

Le uve generalmente vinificate in modo tradizionale, con controllo delle temperature. Il vino ha profumi fruttati freschi e intensi, talvolta con note di anice ed erbe di campo. Dalla struttura piena e sorretta da buona acidità, è sapido, di buona alcolicità e di lunga persistenza gustativa

Regione
Abruzzo
Denominazione
Marche IGT
Uve
Pecorino
Colore
Giallo Verdolino
Odore
Fruttato
Sapore
Fresco
Gradazione (% vol.)
12.5
Contenuto
75 Cl
97 Articoli
No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato:

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.