• -16%
Pecorino Terre di Chieti IGP Casal Thaulero - Enoteca Telaro
Pecorino Terre di Chieti IGP Casal Thaulero - Enoteca Telaro
Pecorino Terre di Chieti IGP Casal Thaulero - Enoteca Telaro
Pecorino Terre di Chieti IGP Casal Thaulero - Enoteca Telaro

Pecorino Terre di Chieti IGP Casal Thaulero 2019

8,26 € 9,84 € -16%
  • DenominazioneDenominazione:Terre di Chieti IGP
  • UveUve:Pecorino D'Abruzzo 100%
  • ColoreColore:Giallo paglierino vivace
  • OdoreOdore:Ampio, con note fruttate di pesca e albicocca, note di fiori bianchi e gialli e finale balsamico.
  • SaporeSapore:Fresco, minerale e ben equilibrato
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:13% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:8- 10° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Antipasti di mare, primi piatti di pesce, sushi, carni bianche
Ordinalo entro 15 ore e 33 minuti per riceverlo tra Martedì 20 aprile e Mercoledì 21 aprile

La Cantina Casal Thaulero prende il nome dalla piccola località di Casal Thaulero (TE) dove le dolci colline abruzzesi incontrano il mar Adriatico. Qui risiedeva la nobile famiglia dei Thaulero, di tradizione militare e proveniente da Amburgo, che si stabilì in Abruzzo nel XVI secolo con un mandato, ricevuto direttamente da Carlo V, di sovrintendere quest’area dell’Abruzzo.Un protagonista di rilievo di questo processo di riforma economica e dell’agricoltura fu Giovanni Thaulero che ricoprì il ruolo di segretario della Società Economica di Teramo, presieduta da Gianfilippo Delfico. Il Thaulero aveva un formazione filosofica ed umanistica; a lui si deve un “discorso” pubblicato negli Annali di Agricoltura Italiana nel 1819. Ricoprì diversi ruoli istituzionali nel Regno di Napoli tra cui quello di consigliere dell’Intendenza. Il Casale posto nel comune di Montepagano si trovava in quell’epoca al centro della tenuta agricola di famiglia con numerose case mezzadrili dove si andavano sperimentando le nuove tecniche agricole; la popolazione rurale si stabilizzò a consolidare il piccolo borgo che fu arricchito nel 1836 dalla costruzione di una piccola chiesa, finanziata da Giovanni Michele Thaulero, oggi situata al centro dell’insediamento.

CARATTERISTICHE

Pecorino Terre di Chieti IGP Casal Thaulero,il suo colore giallo paglierino vivace. Il suo odore è ampio, con note fruttate di pesca e albicocca, note di fiori bianchi e gialli e finale balsamico. Al palato è fresco, minerale e ben equilibrato.

ABBINAMENTI

Pecorino Terre di Chieti IGP Casal Thaulero, si abbina con antipasti di mare, primi piatti di pesce, sushi, carni bianche.

REGIONE: ABRUZZO

Abruzzo

In passato l'Abruzzo è stato il regno incontrastato di cantine sociali che hanno fornito i grandi imbottigliatori del Nord Italia e non solo. Anche per questo il suo vasto territorio non è stato studiato e suddiviso in base alle diverse potenzialità viticole, fermandosi in sostanza alle due grandi tipologie locali, il Trebbiano per i bianchi e il Montepulciano per i rossi, che si possono coltivare quasi ovunque all'interno delle due Doc regionali. L'unica Docg presente è quella del Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane, che è limitata a una trentina di comuni in provincia di Teramo e impone Montepulciano in purezza o con un massimo di 10% di Sangiovese.

Eppure a livello viticolo, e più in generale paesaggistico, l'Abruzzo è una delle regioni più incontaminate in Italia: ricoperto per un terzo della superficie di colline e per due terzi di montagne, mentre i paesaggi nel resto della penisolariflettono quasi sempre la presenza dell'uomo, in Abruzzo è ancora possibile viaggiare per decine di chilometri all'interno di terre selvagge e quasi disabitate, e attraversando borghi medioevali perfettamente conservati in un'atmosfera idilliaca salire sino a Campo Imperatore, l'altopiano sotto il Gran Sasso, il massiccio più elevato degli appennini, meta di sciatori d'inverno e di pastori con le loro greggi e mandrie d'estate.

Il vino abruzzese riflette dunque questo carattere rurale antico, e bere questi vini dovrebbe essere un gesto da associare a un viaggio in questa terra incantata.

VITIGNO: PECORINO

Pecorino

LA PIANTA

Il grappolo è di media grandezza, di forma cilindrico-conica, leggermente spargolo e a volte provvisto di un'ala. Gli acini sono sferici, medio-piccoli, con buccia sottile e non troppo consistente. L'epoca di maturazione è piuttosto precoce e le uve sono vendemmiate di solito agli inizi di settembre

IL VINO

Le uve generalmente vinificate in modo tradizionale, con controllo delle temperature. Il vino ha profumi fruttati freschi e intensi, talvolta con note di anice ed erbe di campo. Dalla struttura piena e sorretta da buona acidità, è sapido, di buona alcolicità e di lunga persistenza gustativa

Regione
Abruzzo
Provenienza
Italia
Uve
Pecorino
Gradazione (% vol.)
13
Contenuto
75 Cl
Tipologia
Bianco
3D7NCJAL
12 Articoli
No reviews
Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.