Colle Massari

Il romano Claudio Tipa è ormai una star del mondo del vino toscano. La sua avventura enologica è partita nel 1998 dall'azienda Collemassari, passando per la celebre bolgherese Grattamacco e approdando oggi alla perla ilcinese Poggio di Sotto. La proprietà maremmana è ubicata a Cingiano tra le località più importanti della Doc Montecucco, in una posizione unica, dove il profumo del mare si fonde all'aria fresca che proviene dall'Amiata e mille ettari di bosco circondano la proprietà posta in altura a 320 metri slm. Attraverso la valle da Collemassari si può scrutare Montalcino il cui terroir non è poi così diverso da quello che ricade nella futura Docg del grossetano, un angolo di paradiso vitivinicolo che si sta imponendo nel mondo del buon bere. Il Sangiovese Lombrone Riserva è ormai un classico della denominazione, e in versione 2009 premia gli sforzi aziendali con profumi terragni ben fusi ed una bocca equilibrata al micron, ma ciò che più impressiona è la capacità dello staff aziendale di riuscire a valorizzare un tantino "fuori zona" il vitigno Vermentino, l'Irisse infatti è in forma smagliante. 

  • Anno di fondazione: 198
  • Proprietà: Maria Iris e Claudio Tipa
  • Enologo: Maurizio Castelli
  • Bottiglie prodotte: 200.000
  • Ettari: 80
Bolgheri Rosso Colle Massari
  • -15%
Disponibile
Rossi

Bolgheri DOC Colle Massari 2017

Colle Massari
FIXSVOI7
12,12 € 14,26 €
Uve:60% Cabernet Sauvignon, 20% Cabernet Franc 10% Merlot, 10% Sangiovese Colore:Rosso Rubino intenso Odore: Vinoso Ricco ed Elegante Sapore: Asciutto, Pieno con buona elegante struttura Invecchiamento:12 mesi in botti di rovere Gradazione alcolica:13.5% vol. Formato:75 Cl
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri

SIAMO LA PRIMA ENOTECA ONLINE

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UNA BOTTIGLIA DI AGLIANICO IN OMAGGIO!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.