Papa

L'azienda conta circa cinque ettari e mezzo in proprietà, entrati tutti completamente in produzione proprio con la vendemmia 2013. Il nucleo storico contra tre ettari e mezzo di vigne anche sopra gli ottanta anni, tanto è vero che con la vendemmia 2009 il Falerno del Massico Primitivo Campantuono è annoverato tra i vini ottenuti da ceppi classificati come Vigne Storiche dai tecnici dell'Osservatorio dell'Appennino Meridionale, che ha come fulcro scientifico e sede l'Università degli Studi di Salerno, e dell'Assessorato Agricoltura della Regione Campania. In particolare in un vigneto di circa 1,20 ettari dei Papa sito in località Pietrasbirri, a circa 120 metri di altitudini sul livello del mare, si è individuato un ceppo monumentale di circa centocinquanta anni; nello stesso vigneto sono stati individuati e catalogati dieci filari di viti di età sicuramente superiore agli ottantacinque anni, il cui frutto spesso è dedicato al Passito Festignano nelle annate ritenute eccezionali per la sua produzione; il resto della vigna di più recente impianto arriva a quindici anni. Salendo in quota, lo scenario arboreo cambia, arrivando al Conclave, attraversando una parte di proprietà in cui si dà spazio alla coltivazione arboricola, con pescheti, albicoccheti, e oliveti; un tempo una delle attività agricole di famiglia era proprio l'olivicoltura, attività bruscamente interrotta da un incendio negli anni Settanta. Continuando a salire si arriva in località Campantuono e poi ancora più alto si incontra l'ultimo vigneto in località Santa Maria in Boccadoro, sito così chiamato per la presenza dei ruderi di una S.Maria a Boccadoro. Ricchi e originali i vini presentati in questa edizione, espressione di complessità fruttate e aromatiche cui spesso si può arrivare solo vinificando vitigni come il Primitivo.

Gennaro Papa è uno degli esponenti virtuosi del Falerno da uve primitivo. Due le etichette offerte: Campantuono, primo vino dell’azienda, e il Conclave nato nel 2009. Quest’ultimo nella versione 2016 ricorda l’arancia sanguinella e sensazioni di grafite per una beva polposa e invitante.

Gambero Rosso 

  • Anno di fondazione: 1988
  • Proprietà: Gennario e Antonio Papa
  • Enologo:Maurilio Chioccia
  • Bottiglie prodotte: 18.000
  • Ettari: 6
Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.