Pfitscher

La cantina della famiglia Pfitscher si trova nel cuore dei vigneti di Montagna, zona trasversalmente riconosciuta come una delle più vocate per la coltivazione del pinot nero. Buona parte delle parcelle di proprietà si concentra proprio in quest’area, affiancate da appezzamenti meno estesi a Fiè allo Sciliar e a Cortaccia. Tale varietà di climi, suoli ed esposizioni permettono a Klaus e ai suoi congiunti di lavorare uve che provengono dai loro luoghi d’elezione, per una produzione estremamente rispettosa degli specifici caratteri varietali. Ampia e apprezzabile la batteria di vini proposta nell’ultima tornata. Convincente soprattutto la prova del Lagrein Riserva ’15, realizzato con uve della zona di Egna: profuma di frutti rossi ed erbe officinali, in bocca esprime il tipico intreccio di tensione e agilità che caratterizza la varietà atesina in questa enclave, risultando lungo e succoso. Molto buono anche il Pinot Bianco Langefeld ’19, impostato sulla maturità del frutto e la pienezza del palato.

Gambero Rosso

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.