Roederer

STORIA

Fondato inizialmente come Dubois Père & Fils nel 1776, Louis Roederer ereditò la compagnia da suo zio nel 1833, ribattezzandolo eponimicamente, e si lanciò per raggiungere i mercati esteri.  Con sforzi concentrati in diversi paesi, inclusa la Russia. Lo Zar Nicola II nominò Louis Roederer fornitore ufficiale di vino della Corte Imperiale Russa ,  sebbene la Rivoluzione Russa e il Divieto degli Stati Uniti causarono difficoltà finanziarie all'inizio del XX secolo, Roederer fu ristabilito come produttore principale di Grandes Marques e rimane nei discendenti di proprietà di Rouzaud. Cristal è una cuvée di prestigio precursoremarchio ed è stato commercializzato nel 1945. Ex ufficiali e generali dell'esercito imperiale russo in esilio, a Parigi, hanno continuato a bere questo champagne

Azienda familiare 

Louis Roederer rimane una delle poche società indipendenti a conduzione familiare gestite da veri specialisti del vino. La razione di bestiame nelle cantine di Louis Roederer rappresenta tra le vendite di quattro e cinque anni. 

Rosé Vintage 

Prodotto con il processo del saignée (contatto con la pelle) dopo macerazione a freddo, il Rosé Vintage è una miscela di circa il 70% di Pinot Nero e 30% di Chardonnay, la percentuale (20%) di vino maturato in rovere senza fermentazione malolattica è minore. La cuvée Rosé Vintage matura per 4 anni nelle cantine di Roederer e se ne va per 6 mesi dopo il dégorgement (sboccatura) per raggiungere una perfetta maturità. Il suo Chardonnay proviene principalmente da Cumières , sulla riva del fiume Marne .

  • Anno di fondazione: 1776
  • Proprietà: Famiglia Roederer
  • Enologo: Jean-Baptiste Lécaillon 
  • Bottiglie prodotte: 3.300.000
  • Ettari:240
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.