Viberti

La storia della cantina Viberti comincia quando il Cavalier Antonio Viberti acquista la Locanda del Buon Padre. Correva l'anno 1923 quando Antonio cominciò a produrre, nello scantinato del Buon Padre, il vino per gli ospiti della sua locanda.

All'epoca il Dolcetto, il Barbera e il Nebbiolo erano le 3 uve vinificate in purezza e la vendita dei vini avveniva quasi esclusivamente nella locanda.Nel 1967 il secondogenito Giovanni, coadiuvato dalla moglie Maria, muove i primi passi all'interno della piccola cantina di famiglia. In questi anni la cantina cresce, grazie ai nuovi locali dove iniziano le prime fermentazioni in vasche di cemento.

Alla fine degli anni '80 iniziano le prime micro vinificazioni dei singoli vigneti in vasche di acciaio a temperatura controllata e la vendita, prima esclusivamente locale, comincia ad espandersi.

Oggi la cantina Viberti continua la sua storia con la terza generazione, che vede Claudio, il figlio più giovane, impegnato direttamente nelle operazioni di vinificazione e di gestione. Forte del suo passato, l'azienda può contare su una produzione di 120.000 bottiglie l'anno, su uno staff giovane e motivato e sull'ambizione di raggiungere obiettivi sempre nuovi.

Bricco Airoli Barbera d'Alba Superiore Viberti - Enoteca Telaro
Disponibile
Rossi

Bricco Airoli Barbera d'Alba Superiore DOC Viberti 2015

Viberti
BARBVIB
20,49 €
Denominazione:Barbera d'Alba Superiore DOC Uve:100% Barbera Colore:Rosso Rubino Odore:Fruttato Sapore:Elegante Gradazione alcolica:13% vol. Formato:75 Cl Temperatura di servizio:16 - 18° C Abbinamenti:minestre, bolliti, selvaggina, carne di maiale alla griglia, formaggi e salumi stagionati.
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri

SIAMO LA PRIMA ENOTECA ONLINE

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UNA BOTTIGLIA DI AGLIANICO IN OMAGGIO!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.