• -16%
Rosato Sicilia DOC Tenuta Valle Delle...
Rosato Sicilia DOC Tenuta Valle Delle...

Rosato Sicilia DOC Tenuta Valle Delle Ferle 2018

11,36 € 13,52 € -16%
  • DenominazioneDenominazione:Vittoria DOC Frappato Sicilia
  • UveUve:100% Frappato
  • ColoreColore:Rosso rubino con riflessi violacei
  • OdoreOdore:Presenta all’olfatto intense note floreali di violetta e rosa, così come sentori fruttati di lampone e fragola
  • SaporeSapore:E’ fresco e fragrante e con un morbido tannino che ne esalta la piacevolezza
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:12,5% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:16° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Salumi, piatti di pesce saporiti e sushi di tonno
Ordinalo entro 11 ore e 08 minuti per riceverlo tra Venerdì 26 febbraio e Lunedì 1 marzo

È una fanciulla che offre alla dolce brezza siciliana i frutti della vigna ed i profumi della campagna. Rappresenta lo spirito di quelle famiglie intraprendenti e amanti della bellezza, che animano da sempre il territorio di Vittoria. Un’etichetta d’autore con cui Donnafugata vuole celebrare l’amore per il bello.

CARATTERISTICHE

Bell’Assai 2018, dal colore rosso rubino con riflessi violacei, presenta all’olfatto intense note floreali di violetta e rosa, così come sentori fruttati di lampone e fragola. E’ fresco e fragrante e con un morbido tannino che ne esalta la piacevolezza.

ABBINAMENTI

Salumi, piatti di pesce saporiti e sushi di tonno

REGIONE: SICILIA

Sicilia

La Sicilia. Il grande vulcano caratterizza a livello paesaggistico e climatico la parte orientale di questa vasta isola, la più grande del Mediterraneo, in cui l'influenza del mare e dei venti, unita alla prevalenza di suolo collinare, offre una varietà di microclimi e territori che nel corso dei secoli si sono ricoperti di campi di grano, uliveti, agrumeti e vigneti. Il clima è generalmente molto caldo e secco, con l'eccezione dell'Etna, dove non è raro che nevichi anche in estate. Un viaggio ideale alla ricerca dei vini siciliani dovrebbe articolarsi in un'alternanza di visite a grandi aziende storiche e produttori più piccoli, molti dei quali coltivano in regime biologico o biodinamico e riescono a esprimere appieno il carattere dei loro Nero d'Avola e Frappato-che si trovano insieme nel Cerasuolo di Vittoria, unica DOCG dell'isola o Nerello Mascalese e Perricone tra i rossi e Catarratto, Zibibbo e Malvasia della Lipari tra i bianchi.

Il vino è l'elemento che unisce natura e cultura, e che potrebbe da solo fare da traino a un settore turistico di alto livello che in Sicilia cerca la stessa combinazione di arte, paesaggio e umanità.

VITIGNO: FRAPPATO

Frappato

LA PIANTA

Il grappolo è medio, piramidale, provvisto di una o due ali, compatto o mediamente compatto. L'acino è di medie dimensioni e di forma ellissoidale o sferoidale. La buccia varia da pruinosa a molto pruinosa ed è spessa, di colore blu violaceo. L'epoca di maturazione è piuttosto tardiva e le uve in genere sono raccolte tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre.

IL VINO

Il Frappato è impiegato esclusivamente per la vinificazione. Non è raro trovarlo in purezza, ma più spesso si accompagna con altre varietà quali Nero d'Avola, Nerello Mascalese, Nocera e alcune anche a bacca bianca come Insolia e Catarratto. Il vino che se ne ricava è di un caratteristico colore rosso ciliegia; i profumi sono fruttati e intensi, anch'essi peculiari, con vena speziata talora evidente. Il gusto è ricco di corpo, alcolico, dotato di buon equilibrio. Adatto a un discreto invecchiamento.

Regione
Sicilia
Provenienza
Italia
Denominazione
Vittoria DOC
Uve
Frappato
Colore
Rosso Rubino
Odore
Floreale
Fruttato
Sapore
Fresco
Morbido
Gradazione (% vol.)
12.5
Contenuto
75 Cl
Tipologia
Rosso
6 Articoli

La Tenuta Valle delle Ferle sorge a pochi chilometri da Caltagirone, all’interno della zona a Denominazione d’Origine Controllata e Garantita “Cerasuolo di Vittoria (DOCG)”, nel cuore della più antica strada del vino mai individuata, quella che, secondo gli studi dello storico e archeologo Hubert Allen, si estende da Gela-Kamarina, attraverso le colline di Niscemi e Vittoria, fino a Caltagirone per poi proseguire verso Lentini e giungere infine a Catania. Qui, oltre quarant’anni fa sono stati piantati i vigneti di Nero d’Avola e Frappato di proprietà della Tenuta Valle delle Ferle. Qui nasce il suo vino.

Piantati nel 1974, i vigneti della Tenuta Valle delle Ferle, oggi in conversione biologica, sono costituiti da viti di Nero d’Avola e Frappato, e si  estendono per circa 10 ettari, tutti all’interno della zona a Denominazione di origine Controllata e Garantita “Cerasuolo di Vittoria” da disciplinare. L’anzianità delle viti costituisce un elemento di qualità superiore, grazie alla maggiore capacità di esprimere le caratteristiche del territorio in struttura e aromaticità.

Un valore che si aggiunge alle qualità di natura ambientale, date dalle caratteristiche pedoclimatiche del territorio in cui sorge l’azienda, ideali per la coltivazione della vite: gli sbalzi termici accentuati nelle diverse stagioni e tra notte e giorno donano infatti al vino maggiore complessità e un corredo aromatico ricco ed elegante. La forte ventilazione tipica della zona riduce il rischio che si sviluppino patogeni fungini. L’esposizione delle viti, costantemente illuminate dal sole durante le ore diurne, e il clima, solitamente siccitoso durante il periodo di maturazione delle viti, donano vini di grande consistenza e struttura.

No reviews
Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.