• Solo online
  • -19%
Salina IGT Bianco Tenuta Valdichiesa -  Enoteca Telaro
Salina IGT Bianco Tenuta Valdichiesa -  Enoteca Telaro
Salina IGT Bianco Tenuta Valdichiesa -  Enoteca Telaro
Salina IGT Bianco Tenuta Valdichiesa -  Enoteca Telaro

Salina IGT Bianco Tenuta Valdichiesa 2018

Ultimi articoli in magazzino
14,94 € 18,44 € -19%
  • DenominazioneDenominazione:Salina IGT
  • UveUve:Catarratto 50%, insolia 40% malvasia delle lipari ed altre uve autoctone 10%
  • ColoreColore:Giallo paglierino
  • OdoreOdore:Note floreali e fruttate, cui si aggiunge una gradevole sfumatura ammandorlata
  • SaporeSapore:Equilibrato, fresco
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:12.5% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:8-10° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Piatti a base di pesce, frutti di mare, crostacei, carni bianche e formaggi semi stagionati
Ordinalo entro 1 ore e 07 minuti per riceverlo tra Mercoledì 1 dicembre e Giovedì 2 dicembre

l corso degli anni, i terreni coltivati a vigneto sono andati via via aumentando da un ettaro iniziale, da cui proveniva l’intera produzione dell’azienda familiare, a tre ettari. L’impianto di nuovi vigneti ha richiesto molto impegno per via della morfologia del terreno, che ha reso particolarmente laboriosa la realizzazione di impianti a terrazze tramite il ripristino dei vecchi secolari muri a secco, lungo i quali crescono spontanee le piante di capperi. Dai vigneti l’Azienda ricava quattro vere e proprie perle enologiche: il Malvasia delle Lipari D.O.C, il Tenuta Ruvoli un Salina Rosso I.G.T., il Tenuta Valdichiesa un Salina Bianco I.G.T. ed il Léne un Salina Bianco I.G.T., tutti vini di pregio, da degustare direttamente in azienda, magari dopo aver visitato la caratteristica cantina e i vigneti da cui provengono..

CARATTERISTICHE

Salina IGT Bianco Tenuta Valdichiesa,il suo colore è giallo paglierino, con note fruttate e floreali, cui si aggiunge una gradevole sfumatura ammandorlata. Al palato è fresco ed equilibrato.

ABBINAMENTI

Salina IGT Bianco Tenuta Valdichiesa, idelae con piatti a base di pesce, frutti di mare, crostacei, carni bianche e formaggi semi stagionati.

REGIONE: SICILIA

Sicilia

La Sicilia. Il grande vulcano caratterizza a livello paesaggistico e climatico la parte orientale di questa vasta isola, la più grande del Mediterraneo, in cui l'influenza del mare e dei venti, unita alla prevalenza di suolo collinare, offre una varietà di microclimi e territori che nel corso dei secoli si sono ricoperti di campi di grano, uliveti, agrumeti e vigneti. Il clima è generalmente molto caldo e secco, con l'eccezione dell'Etna, dove non è raro che nevichi anche in estate. Un viaggio ideale alla ricerca dei vini siciliani dovrebbe articolarsi in un'alternanza di visite a grandi aziende storiche e produttori più piccoli, molti dei quali coltivano in regime biologico o biodinamico e riescono a esprimere appieno il carattere dei loro Nero d'Avola e Frappato-che si trovano insieme nel Cerasuolo di Vittoria, unica DOCG dell'isola o Nerello Mascalese e Perricone tra i rossi e Catarratto, Zibibbo e Malvasia della Lipari tra i bianchi.

Il vino è l'elemento che unisce natura e cultura, e che potrebbe da solo fare da traino a un settore turistico di alto livello che in Sicilia cerca la stessa combinazione di arte, paesaggio e umanità.

VITIGNO: CATARRATTO

Catarratto

LA PIANTA

Il grappolo è generalmente di medie dimensioni, cilindrico o conico, con una o due ali, a volte compatto ma in genere spargolo o mediamente spargolo. L'acino è medio, sferoidale o ellissoidale, con buccia spessa, poco pruinosa, in alcune varietà lucida, di colore giallo dorato che diventa ambrato nella parte esposta al sole. Data la grande differenza intravarietale, cui va aggiunta la larga diffusione in territori anche molto dissimili, si fa fatica a definire con precisione l'epoca della raccolta delle uve, che comunque solitamente è compresa nel mese di settembre.

IL VINO

Fino a qualche tempo fa i vini prodotti con Catarratto presentavano aromi caratteristici e aromatici che, col passare degli anni, tendevano ad assumere toni tipici dei vini meridionali. Oggi la situazione è molto diversa e dal Catarratto si ottengono vini dal colore giallo paglierino carico, con profumi fruttati e complessi, con gusto asciutto, caldo, di buona acidità e sostenuta corposità, che a seconda delle modalità con le quali sono stati prodotti possono essere apprezzati giovani oppure migliorare dopo un medio invecchiamento.

Regione
Sicilia
Provenienza
Italia
Uve
Catarrato
Colore
Giallo Paglierino
Odore
Fruttato
Speziato
Sapore
Morbido
Gradazione (% vol.)
12.5
Contenuto
75 Cl
Tipologia
Bianco
5 Articoli
No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato:

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.