• -16%
Sangue di Giuda Oltrepò Pavese DOC Vanzini - Enoteca Telaro
Sangue di Giuda Oltrepò Pavese DOC Vanzini - Enoteca Telaro
Sangue di Giuda Oltrepò Pavese DOC Vanzini - Enoteca Telaro
Sangue di Giuda Oltrepò Pavese DOC Vanzini - Enoteca Telaro

Sangue di Giuda Oltrepò Pavese DOC Vanzini 2018

Non disponibile
6,82 € 8,11 € -16%
  • DenominazioneDenominazione:Oltrepò Pavese DOC
  • UveUve:Croatina 60%, Barbera 25%, Uva Rara 15%
  • ColoreColore:Sciroppo purpureo
  • OdoreOdore:Dolci note di succo di mirtilli e lamponi, violetta e liquirizia
  • SaporeSapore:Sorso dolce, compatto, gradevole e in perfetto equilibrio
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:7% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:8/10° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Mousse di fragole

L’imponente areale dell’Oltrepò Pavese è la fucina delle piacevoli etichette proposte da questa storica azienda, fiera sostenitrice di una produzione, che fa di uno stile perlopiù immediato, esercitato con perizia e di prezzi molto vantaggiosi, i maggiori punti di forza. In batteria si mettono in evidenza i vini spumanti, grazie a profili aromatici sfoggiati con grande spontaneità e a compattezza di gusto; caratteristiche che sono figlie di rese per ettaro basse e di particolari attenzioni in fase di rifermentazione. Più “essenziale”, ma molto gastronomica, il resto della gamma.

CARATTERISTICHE

Sangue di Giuda Oltrepò Pavese DOC Vanzini, si presenta con un colore giallo paglierino chiaro brillante. Al naso intense note aromatiche di pesca gialla e fi ori d’arancio, con lievi cenni di albicocca. Al palato fresco e dolce, con piacevoli sentori di pesca gialla e nespola e accennati aromi di agrumi.

ABBINAMENTI

Sangue di Giuda Oltrepò Pavese DOC Vanzini,perfetto come aperitivo oppure in accompagnamento a dessert a base di creme pasticcere, pandori e panettoni, o ancora in abbinamento a frutta fresca, come fragole, kiwi e arance rosse.

REGIONE: LOMBARDIA

Lombardia

La Lombardia, regione molto vasta e cuore produttivo del Nord Italia, a differenza dei vicini Piemonte e Veneto ha appena il 10% della propria superficie adatta a una viticoltura di qualità, mentre gran parte del paesaggio, soprattutto nella Pianura Padana, è compromesso dalla forte industrializzazione e cementificazione. Si Salvano le zone dei Laghi, che offrono ancora scenari di rara bellezza e le stesse sublimi vedute che hanno ispirato i viaggiatori, scrittori e artisti nei secoli passati. Proprio attorno ai laghi, in particolare Iseo e Garda, si trovano le zone vinicole di pregio, anche se in generale le aree di produzione sono disperse e lontane una dall'altra e quindi diverse nelle loro caratteristiche pedoclimatiche.

La Franciacorta, terra di molti tra gli spumanti più pregiati d'Italia, si estende a sud del Lago d'Iseo fino ai confini di Brescia; tutto il versante bresciano del Lago di Garda è zona produttiva di qualità, e tra molte Denominazioni vanno citate in particolare le emergenti Valtènesi e il Lugana, che sconfina in provincia di Verona.

I vitigni bianchi più coltivati sono lo Chardonnay ed il Pinot Bianco, base per gli spumanti, Riesling Italico, Pinot Grigio, ed altri.

I vitigni rossi più coltivati sono Croatina, Pinot Nero, Barbera, Merlot, Nebbiolo (Chiavennasca) ed altri.

VITIGNO: BARBERA

Barbera

LA PIANTA

il grappolo è di dimensioni medie, piramidale, tendenzialmente compatto, alato;l' acino è medio, ellissoidale, con buccia pruinosa di colore blu intenso, sottile, consistente; presenta una foglia di media proporzioni, pentagonale, penalobata, con pagina superiore glabra e inferiore con nervature. L'epoca di germogliamento è medio-precoce, la maturazione è medio-tardiva e, in Piemonte, va storicamente a collocarsi subito prima di quella del Nebbiolo. La pianta presenta buona adattabilit ai climi siccitosi, mentre è più sensibile alle gelate. Predilige terreni argillosi, profondi e di media fertilità.

IL VINO

Impiegato esclusivamente per la vinificazione, il Barbera mostra ottime proprietà sia quando lavorato in purezza, sia quando abbinato ad altre varietà. Se da solo, presenta colore rosso rubino, è ricco di profumi, con richiami di frutta rossa, sottobosco e spezie, mentre in bocca lascia emergere un gusto asciutto, austero, sostenuto da acidità evidente. Quando abbinato, apporta alle varietà associate alcol, acidità e spesso anche colore

Uve
Moscato
Odore
Fruttato
Sapore
Amabile
Gradazione (% vol.)
7
Contenuto
75 Cl

L’imponente areale dell’Oltrepò Pavese è la fucina delle piacevoli etichette proposte da questa storica azienda, fiera sostenitrice di una produzione, che fa di uno stile perlopiù immediato, esercitato con perizia e di prezzi molto vantaggiosi, i maggiori punti di forza. In batteria si mettono in evidenza i vini spumanti, grazie a profili aromatici sfoggiati con grande spontaneità e a compattezza di gusto; caratteristiche che sono figlie di rese per ettaro basse e di particolari attenzioni in fase di rifermentazione. Più “essenziale”, ma molto gastronomica, il resto della gamma.

No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato:

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.