• -16%
Sforzato di Valtellina Sfursat 5 Stelle Nino Negri
Sforzato di Valtellina Sfursat 5 Stelle Nino Negri
Sforzato di Valtellina Sfursat 5 Stelle Nino Negri
Sforzato di Valtellina Sfursat 5 Stelle Nino Negri

Sforzato della Valtellina 5 Stelle Nino Negri 2013

Non disponibile
44,69 € 53,20 € -16%
  • DenominazioneDenominazione:Sforzato di Valtellina DOCG
  • UveUve:Nebbiolo (Chiavennasca) 100%
  • ColoreColore:Rosso granato cupo
  • OdoreOdore:L’impianto olfattivo è dominato da cesto di frutti di bosco macerati, prugna, pot-pourri, radici, cuoio, pepe alla creola e toni minerali a rifinire
  • SaporeSapore:Al gusto evidenzia una struttura calda e ricca, ringalluzzita da nette comparse sapido-minerali e tannini di aristocratica estrazione
  • InvecchiamentoInvecchiamento:Maturazione in barrique per 20 mesi
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:16% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:16 - 18° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Capriolo in salsa speziata, Pernici ripiene

Un’azienda con radici profondissime, oggi punta di diamante del Gruppo Italiano Vini, e un obiettivo ben preciso: portare nel bicchiere l’anima di ciascuna vigna, senza rinunciare ad una compatibilità con il “gusto internazionale”. Una premessa dalla quale derivano i corollari: alla guida del reparto tecnico Casimiro Maule, enologo con alle spalle più di quaranta vendemmie e numerosi riconoscimenti mondiali; viticoltura più naturale possibile, tramite un graduale avvicinamento a pratiche ecosostenibili. Le vigne a disposizione poi, Inferno, Sassella, Grumello, Valgella e Fracia, sono un concentrato di viticoltura eroica e tradizione valtellinese. Ne scaturisce una gamma articolata e di alto profilo, capitanata da una grande versione di Sforzato 5 Stelle.

CARATTERISTICHE

Granato cupo. L’impianto olfattivo è dominato da cesto di frutti di bosco macerati, prugna, pot-pourri, radici, cuoio, pepe alla creola e toni minerali a rifinire. Al gusto evidenzia una struttura calda e ricca, ringalluzzita da nette comparse sapido-minerali e tannini di aristocratica estrazione. Maturazione in barrique per 20 mesi.

ABBINAMENTI

Capriolo in salsa speziata, Pernici ripiene

REGIONE: LOMBARDIA

Lombardia

La Lombardia, regione molto vasta e cuore produttivo del Nord Italia, a differenza dei vicini Piemonte e Veneto ha appena il 10% della propria superficie adatta a una viticoltura di qualità, mentre gran parte del paesaggio, soprattutto nella Pianura Padana, è compromesso dalla forte industrializzazione e cementificazione. Si Salvano le zone dei Laghi, che offrono ancora scenari di rara bellezza e le stesse sublimi vedute che hanno ispirato i viaggiatori, scrittori e artisti nei secoli passati. Proprio attorno ai laghi, in particolare Iseo e Garda, si trovano le zone vinicole di pregio, anche se in generale le aree di produzione sono disperse e lontane una dall'altra e quindi diverse nelle loro caratteristiche pedoclimatiche.

La Franciacorta, terra di molti tra gli spumanti più pregiati d'Italia, si estende a sud del Lago d'Iseo fino ai confini di Brescia; tutto il versante bresciano del Lago di Garda è zona produttiva di qualità, e tra molte Denominazioni vanno citate in particolare le emergenti Valtènesi e il Lugana, che sconfina in provincia di Verona.

I vitigni bianchi più coltivati sono lo Chardonnay ed il Pinot Bianco, base per gli spumanti, Riesling Italico, Pinot Grigio, ed altri.

I vitigni rossi più coltivati sono Croatina, Pinot Nero, Barbera, Merlot, Nebbiolo (Chiavennasca) ed altri.

VITIGNO: NEBBIOLO

Nebbiolo

LA PIANTA

Nonostante il Nebbiolo mostri uno spiccato polimorfismo e un'elevata variabilità intravarietale, si possono definire alcuni tratti generali della pianta. Il grappolo a maturità è di taglia media, medio-grande o grande, di forma piramidale, alato, allungato( il rosé è più corto) e piuttosto compatto; l'acino è medio-piccolo, rotondo o ellissoidale, con buccia sottile ma consistente, molto pruinosa e di colore violaceo scuro. Pianta a maturazionelenta, predilige zone con elevate somme termiche e buona luminosità; è la prima vite a germogliare e l'ultima a lasciare cadere le foglie, con la duplice conseguenza di essere molto esposta alle condizioni ambientali ma anche di poter esprimere una personalità più complessa e unica. Matura in epoca decisamente tardiva, ovvero nella seconda metà di ottobre, e talvolta la vendemmia si protrae fino alle prime giornate di novembre.

IL VINO

Impiegato esclusivamente per la vinificazione, il Nebbiolo dà origine ad alcuni dei vini più apprezzati e conosciuti al mondo. Il suo patrimonio cospicuo di zuccheri, acidi e polifenoli fa sì che i vini prodotti con sole uve Nebbiolo siano dotati di grandissima austerità, spessore, carattere. Il colore dei Nebbioli di Langa è rosso granata; il profumo rimanda ai frutti di bosco, alla foglia di tabacco, al cuoio e alle spezie. In bocca sviluppa una rara potenza che i produttori oggi sanno ingentilire con le moderne tecniche di vinificazione e, soprattutto, con l'impiego accorto del legno per la maturazione e l'affinamento.

Regione
Lombardia
Provenienza
Italia
Denominazione
Sforzato di Valtellina DOCG
Gradazione (% vol.)
15.5
Contenuto
75 Cl
Tipologia
Rosso
SFURSAT
Un’azienda con radici profondissime, oggi punta di diamante del Gruppo Italiano Vini, e un obiettivo ben preciso: portare nel bicchiere l’anima di ciascuna vigna, senza rinunciare ad una compatibilità con il “gusto internazionale”. Una premessa dalla quale derivano i corollari: alla guida del reparto tecnico Casimiro Maule, enologo con alle spalle più di quaranta vendemmie e numerosi riconoscimenti mondiali; viticoltura più naturale possibile, tramite un graduale avvicinamento a pratiche ecosostenibili. Le vigne a disposizione poi, Inferno, Sassella, Grumello, Valgella e Fracia, sono un concentrato di viticoltura eroica e tradizione valtellinese. Ne scaturisce una gamma articolata e di alto profilo, capitanata da una grande versione di Sforzato 5 Stelle.

No reviews
Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.