• -18%
Spumante Brut Rosè Metodo Classico Garofoli - Enoteca Telaro
Spumante Brut Rosè Metodo Classico Garofoli - Enoteca Telaro
Spumante Brut Rosè Metodo Classico Garofoli - Enoteca Telaro
Spumante Brut Rosè Metodo Classico Garofoli - Enoteca Telaro

Spumante "Brut Rosè" Metodo Classico Garofoli

Ultimi articoli in magazzino
15,06 € 18,36 € -18%
  • DenominazioneDenominazione:Colline Marchigiane 
  • UveUve:Montepulciano 100%
  • ColoreColore:Rosa tenue
  • OdoreOdore:Sull’elegante scia fragrante di pasticceria salgono al naso le sensazioni fruttate di lampone e agrumi dolci, il glicine in fiore con respiri vegetali di macchia e le note minerali
  • SaporeSapore:Fine carbonica e freschezza residua bilanciano le residue rotondità varietali aprendo le danze di un lungo finale sapido e fruttato
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:12,5% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:10 - 12° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Tartare di tonno
Ordinalo entro 6 ore e 46 minuti per riceverlo tra Martedì 11 maggio e Mercoledì 12 maggio

Oltre cinquanta ettari, divisi in quattro appezzamenti, costituiscono il patrimonio viticolo dell’azienda. I primi cinque ettari sono in località Paterno, nel comune di Ancona, a 250 metri di altitudine, con terreni di medio impasto tendenti all’argilloso, interamente dedicati al Montepulciano. In località Piancarda, in pieno Parco del Conero, a due passi da Sirolo con le sue spiagge, si estendono, tra i 200 e i 250 metri di altitudine, i 22 ettari, ricchi di calcare, votati al Montepulciano con piccole concessioni agli internazionali. Ad Acquaviva, nel comune di Castelfidardo, in circa sei ettari trovano dimora Verdicchio, Trebbiano e Passerina. Dulcis in fondo i diciotto ettari di Verdicchio nel comune di Montecarotto dove terreni di medio impasto a prevalenza sabbiosa danno vita ai fantastici bianchi della casa.

CARATTERISTICHE

Spumante "Brut Rosè" Metodo Classico Garofoli, si presenta dal colore rosa tenue. Sull’elegante scia fragrante di pasticceria salgono al naso le sensazioni fruttate di lampone e agrumi dolci, il glicine in fiore con respiri vegetali di macchia e le note minerali. Fine carbonica e freschezza residua bilanciano le residue rotondità varietali aprendo le danze di un lungo finale sapido e fruttato. 60 mesi sui lieviti.

ABBINAMENTI

Spumante "Brut Rosè" Metodo Classico Garofoli, idale con tartare di tonno.

REGIONE: MARCHE

Marche

All'interno della rivoluzione enologica che ha portato l'Italia ai vertici mondiali negli ultimi 30 anni, le Marche, regione di antiche tradizioni contadine in cui il patrimonio artistico e paesaggistico è stato ben tutelato, hanno puntato sui propri vitigni autoctoni, in particolare Verdicchio e Montepulciano, con risultati che non temono confronti con gli eccellenti bianchi di Alto-Adige e Friuli.

Sempre in provincia di Ancona troviamo la Docg più conosciuta, il Castelli di Jesi Verdicchio Riserva, mentre l'altra Docg del Verdicchio si trova nell'entroterra più a Sud, a Matelica, in provincia di Macerata. Anche nella zona emergente di Offida e del Piceno troviamo vini interessanti, bianchi e rosi, sempre a base di uve autoctone.

Le Marche anche solo per bellezza del paesaggio e per questi due grandi vitigni italiani-Montepulciano e Verdicchio- sono un tesoro nazionale!

VITIGNO: MONTEPULCIANO

Montepulciano

LA PIANTA

Il Montepulciano ha un grappolo di media grandezza e compattezza, quasi sempre alato, di forma piramidale o conica. L'acino è medio, dalla forma leggermente allungata, dotato di spessa e consistente buccia pruinosa, dal colore nero violaceo. Tradizionalmente allevato a tendone per ottenere risultati intensivi, supporta con ottimi risultati qualitativi potature corte e impianti fitti. La maturazione avviene sempre in epoca piuttosto avanzata e la raccolta è effettuata a partire dalle prime settimane di ottobre.

IL VINO

La generosità dell'uva Montepulciano non deve far dimenticare la sua potenziale propensione ad accenti rustici, tipici delle uve del Centrosud. Lo sforzo dei migliori produttori contemporanei è stato volto a creare vini eccellenti, degli di essere annoverati tra i migliori del mondo per capacità espressiva, date la potenza, la struttura, l'eleganza e l'ampiezza delle sfumature olfattive, superbe anche con l'invecchiamento. I vini rossi a base Montepulciano si caratterizzano per i nitidi rimandi alla ciliegia e alla marasca, per la piena struttura apportata da tannini fitti, morbidi, poco aggressivi e per il finale sostenuto da una notevole forza estrattiva e alcolica. Queste caratteristiche li hanno per anni relegati al ruolo di apprezzati vini da taglio e ne hanno ritardato la piena diffusione e la conoscenza. L'uva si presta inoltre a una molteplicità di interpretazioni, come la vinificazione in bianco per vini fermi o per una base spumantistica. Tradizionalmente importante è l'utilizzo neli vini rosati tra cui il Cerasuolo d'Abruzzo, cui regala intensi profumi e struttura adeguata.

Regione
Marche
Provenienza
Italia
Uve
Montepulciano
Colore
Rosato
Odore
Fruttato
Sapore
Fresco
Gradazione (% vol.)
12.5
Contenuto
75 Cl
Tipologia
Rosé
PIAGAR
5 Articoli

Oltre cinquanta ettari, divisi in quattro appezzamenti, costituiscono il patrimonio viticolo dell’azienda. I primi cinque ettari sono in località Paterno, nel comune di Ancona, a 250 metri di altitudine, con terreni di medio impasto tendenti all’argilloso, interamente dedicati al Montepulciano. In località Piancarda, in pieno Parco del Conero, a due passi da Sirolo con le sue spiagge, si estendono, tra i 200 e i 250 metri di altitudine, i 22 ettari, ricchi di calcare, votati al Montepulciano con piccole concessioni agli internazionali. Ad Acquaviva, nel comune di Castelfidardo, in circa sei ettari trovano dimora Verdicchio, Trebbiano e Passerina. Dulcis in fondo i diciotto ettari di Verdicchio nel comune di Montecarotto dove terreni di medio impasto a prevalenza sabbiosa danno vita ai fantastici bianchi della casa.

No reviews
Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.