• -16%
Tintilia DOC Sator Cianfagna - Enoteca Telaro

Tintilia DOC Sator Cianfagna 2015

16,46 € 19,59 € -16%
  • DenominazioneDenominazione:Tintilia del Molise DOC
  • UveUve:Tintilia 100%
  • ColoreColore:Rosso rubino deciso e pieno
  • OdoreOdore:Il profumo di frutta è intenso, netti sentori di mora selvatica e amarena prevalgono sulla prugna e il sottobosco
  • SaporeSapore:La nota alcolica è calda e avvolgente ma ben supportata dall'elegante componente tannica, armoniosa ed equilibrata
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:14,5% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:18 - 20° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Zuppa di legumi
Ordinalo entro 7 ore e 53 minuti per riceverlo tra Martedì 9 marzo e Mercoledì 10 marzo

Il vino SATOR è il fiore all'occhiello dell'azienda. Prodotta dalle sole uve tintilia, con il solo mosto fiore. E' un vino "ruffiano" che subito ti conquista con la bordolese elegante. Spalle importanti, un sigillo di ceralacca rosso fuoco e al collo una piccola pergamena che svela il senso dell'etichetta: il quadrato magico. Un'iscrizione in latino, incisa su una pietra di origine templare, ritrovata nel comune di Acquaviva Collecroce, punto di ristoro per i templari che attraversavano l'Italia per arrivare in Terrasanta, e in molte altre parti del mondo. Una formula misteriosa, 5 parole di 5 lettere che possono essere lette in entrambi i sensi e su ogni lato del quadrato.

CARATTERISTICHE

Il colore è deciso e pieno, un bel rosso rubino con sfumature tendenti al maturo, come ci si attende dalla tipicità quest'uva. Il profumo di frutta è intenso, netti sentori di mora selvatica e amarena prevalgono sulla prugna e il sottobosco. Pasteggiando la nota alcolica è calda e avvolgente (stiamo parlando di un vino con 14,5% di alcol) ma ben supportata dall'elegante componente tannica, armoniosa ed equilibrata; continuando a mangiare a sorpresa la forza dell'alcol non si fa più sentire; il finale resta piacevolmente amaro, com'è tipico della tintilia

ABBINAMENTI

Zuppa di legumi

REGIONE: MOLISE

Molise

Un po’ dimenticata dai consumatori, la produzione vinicola del Molise resta comunque quantitativamente assai superiore a quella della Valle d’Aosta e della Liguria. Non mancano i vini di valore, ma sono ancora insufficienti le cantine private in grado di farsi conoscere, per cui la quantità di vino sfuso resta predominante. Ma di questo Aglianico e di questa Tintilia, oltre che del sempre valido Montepulciano, sentiremo sempre più parlare. Il Molise, morfologicamente affine all’Abruzzo benché le sue colline siano più levigate e dolcemente ondulate, è la regione più piccola dell’Italia Meridionale con le due sole province di Isernia e Campobasso ma, a differenza dell’unica altra regione italiana con cui è comparabile per dimensioni, la Valle d’Aosta, non offre ancora sul mercato un’immagine complessiva del suo vino ben definita e percepita come qualitativamente alta. Questo non è certo dovuto alle scarse possibilità territoriali – si pensi alle regioni vicine, di cui la viticoltura molisana sente l’influenza – ma solo a un ostinato isolamento che fa sì che del Molise in generale si parli poco. Le fonti di ispirazione per i viticoltori molisani non sono lontane, così come gli splendidi vitigni autoctoni utilizzati: dall’Abruzzo è arrivato il Montepulciano, assieme ad Aglianico e Fiano dalla Campania, e dà buoni risultati anche il Moscato Bianco, di probabile derivazione pugliese. Anche il Molise comunque ha un suo vitigno importante, fino a pochi anni fa quasi del tutto scomparso e oggi riscoperto come simbolo di tipicità regionale: un vitigno sorprendentemente versatile – in grado di distinguersi in tutti i suoi aspetti compreso il nome: Tintilia – che sta incominciando ad attirare l’attenzione l’attenzione della critica internazionale.

VITIGNO: TINTILIA

Tintilia

LA PIANTA

Il vitigno vigoroso, germoglia precocemente in primavera, evidenziando nel periodo dell'allegagione una cascola precoce di frutticini con conseguente formazione di grappoli spargoli e di poco peso, di forma piramidale. Gli acini sono medio-piccoli, sferici, con buccia spessa e pruinosa. La maturazione avviene in genere tra la metà e la fine di settembre

IL VINO

E' un uva in grado di dare vini di buona complessità e di ottima bevibilità, che presentano al naso caratteristiche note speziate, quasi aromatiche, di bella intensità. In bocca hanno generalmente una discreta corposità, con acidità e tannini ben evidenti

Regione
Molise
Provenienza
Italia
Denominazione
Tintilia del Molise DOC
Uve
Tintilia
Gradazione (% vol.)
13.5
Contenuto
75 Cl
Tipologia
Rosso
TINDIM
6 Articoli
No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato:

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.