• -10,00 €
Tìros Siddura Limited Edition
Tìros Siddura Limited Edition
Tìros Siddura Limited Edition
Tìros Siddura Limited Edition

Tìros Colli del Limbara IGT Siddura 2014 Limited Edition

22,70 € 32,70 € -10,00 €

Tiros, della cantina Siddura di Luogosanto. La miscela Sangiovese e Cannonau Sauvignon della Gallura si è classificata all'84/o posto nella "World Rankings of Wines & Spirits report", una sorta di 'mondiale del vino' in cui i più affermati e autorevoli giornalisti, scrittori e influencer dell'enologia internazionale hanno valutato quasi 800mila etichette. Tìros ha conquistato 152 punti ed è l'unico vino prodotto in Sardegna che è entrato a far parte della top cento. Oltre a Siddùra solo altre tre cantine italiane hanno raggiunto i vertici della classifica.

CARATTERISTICHE

Tìros Colli del Limbara IGT Siddura ha un colore rosso rubino intenso. Sentori spiccati di ciclamino, visciola sotto spirito, bacche di mirto, ginepro. Al palato ha una freschezza irruenta, non integrata, con tannini asciuganti, in evoluzione. Liquirizia a chiudere la moderata progressione gusto olfattiva.

ABBINAMENTI

Tìros Colli del Limbara IGT Siddura con Stufato di capretto

REGIONE: SARDEGNA

Sardegna

La Sardegna vanta il primato di regione con la tradizione vitivinicola più antica. Una recente scoperta da parte di un gruppo di paleobotanici del Centro Conservazione Biodiversità dell'Università degli Studi di Cagliari ha rinvenuto semi di Malvasia e Vernaccia databili a 3000 anni fa, anticipando di secoli la diffusione della viticoltura nel Mediterraneo da parte dei Fenici.La Sardegna non è però ancora riuscita a sfruttare appieno il proprio potenziale di grande varietà di vitigni e vini originali che può offrire. Ad eccezione di alcune aziende che già operano ad alti livelli con continuità, ci sarebbe molto spazio per nuove generazioni di produttori che volessero puntare sulla qualità, piuttosto che accontentarsi di produzioni massificate da parte di grandi cantine. Guardando avanti, però questo limite rappresenta un potenziale. La categoria dei vini rossi è capitanata da Cannonau, Carignano e Monica, gli abitanti della regione bevono maggiormente i rossi della regione, mentre i numerosi turisti bevono maggiormente bianco, ma per fortuna le migliori etichette iniziano ad essere esportate in modo consistente: un successo destinato a crescere.

Il vino sardo offre tanti esempi di efficace personalità, frutto della felice relazione tra territorio e vitigno sia nel caso delle varietà più diffuse, sia per quelle minori come Bovale, Girò, Cagnulari, Semidano, Caddiu o Nieddera, sia infine per le tipologie internazionali come il Cabernet Sauvignon, che in Sardegna ha trovato una delle migliori espressioni nazionali.

Cabernet Sauvignon

LA PIANTA

Ha foglia media, pentalobata e dentellata; grappolo medio-piccolo, oblungo, cilindro-piramidale, di buona compattezza, con un'ala spesso evidente; acino di dimensioni medie, quasi rotondo, con buccia molto resistente, blu-nera con sfumature violacee, ricca di pruina. La polpa è astringente, con sapore di viola e sorba. L'epoca di maturazione è medio-tardiva (prima metà di ottobre).

IL VINO

Il Cabernet Sauvignon è un vitigno in grado di produrre intensi già nel colore, ricchi di tannini e sostanze aromatiche, capaci di lungo invecchiamento; grazie alla grande struttura di questo vitigno, si possono osare lunghe macerazioni e affinamento in legno, soprattutto rovere francese, che gli consentono di esprimere nel tempo un bouquet complesso e affascinante.

Regione
Sardegna
Provenienza
Italia
Denominazione
Colli del Limbara IGT
Uve
Sangiovese
Gradazione (% vol.)
14
Contenuto
75 Cl
Tipologia
Rosso
SIDTIR
15 Articoli
No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato:

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.