Vermentino di Sardegna Costamolino DOC Argiolas 2021

  • DenominazioneDenominazione:Vermentino di Sardegna DOC
  • UveUve:Vermentino 100%
  • ColoreColore:Giallo paglierino 
  • OdoreOdore:Naso di pesca bianca, cedro, passiflora, bosso e mela
  • SaporeSapore:Sapido, fresco, ammandorlato e beverino 
  • Gradazione alcolicaGradazione alcolica:13.5% vol.
  • FormatoFormato:75 Cl
  • Temperatura di servizioTemperatura di servizio:10-12° C
  • AbbinamentiAbbinamenti:Rigatoni zucchine e melanzane
Special Price 10,90 € Regular Price 11,90 €

Vermentino di Sardegna Costamolino DOC Argiolas, con sfiziosità in un aperitivo.

La storia di Argiolas comincia agli inizi del '900 a Serdiana, terra di agricoltori, di oliveti e vigne. Qui, nel 1906, nasce Antonio, il patriarca. È lui che inizia a impiantare filari, a unire vigna a vigna, a produrre cercando la qualità, con rigore. I suoi due figli, Franco e Giuseppe ereditano da lui questa passione e a loro volta la condividono e la trasmettono alle mogli Pina e Marianna e quindi ai figli. Oggi nella cantina lavora già la terza generazione degli Argiolas: quella dei nipoti di Antonio. In fondo è semplice: vendemmia dopo vendemmia, dai genitori ai figli, la tradizione si tramanda.

CARATTERISTICHE

Vermentino di Sardegna Costamolino DOC Argiolas, di colore paglierino bei con riflessi leggermente verdognoli. Ha naso sottile, intenso e delicato, con buoni aromi fruttati di susine, pesche, nespole e soffi di fiori bianchi. Al palato è fresco, secco ed asciutto, sapido e con una gradevole delicatezza e finezza.

ABBINAMENTI

Vermentino di Sardegna Costamolino DOC Argiolas, da accompagnare ad antipasti di mare, minestre di pesce e formaggi a pasta molle o di media stagionatura.

Informazioni Tecniche
Contenuto 75 Cl
Regione Sardegna
Odore Fruttato
Tipologia Bianco
ean13 8010544110754
Uve Vermentino
Provenienza Italia
Denominazione Vermentino di Sardegna DOC
Sapore Fresco
Manufacturer Argiolas Vini Sardi
Scrivi La Tua Recensione
Stai valutando:Vermentino di Sardegna Costamolino DOC Argiolas 2021
Il tuo voto
To Top