Cile

L'ultimo rilancio del vino cileno avvenne nel 1987 quando furono intrapresi impianti con nuove tipologie di vitigni, una decisione che si è rivelata vincente visto oggi il successo che riscuotono i vini cileni in tutto il mondo. La coltivazione vede protagoniste le cosiddette uve internazionali e si estende dal Nord al Sud. Il clima e il terreno cileno, soprattutto a nord, si sta rivelando molto interessante per la produzione di vini ottimi a base di Merlot e Cabernet Sauvignon. Anche i vini bianchi sono molto interessanti e tra i migliori troviamo quelli a base di Chardonnay anche se il vitigno a bacca bianca più coltivato è attualmente il Sauvignon Blanc.

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.