Israele

Erano gli albori di una enologia che puntava soprattutto alla produzione di vini da cerimonia e di vini da tavola, e in questo periodo gli ebrei vivevano in un’area ristretta tra Gerusalemme o Tel Aviv. Un secondo periodo di sviluppo della storia vitivinicola locale è riconducibile agli anni Ottanta del Novecento. Nel 1982 nasce Golan Heights Winery, con una nuova filosofia: l’offerta di vino di qualità, a prezzi accessibili, di ispirazione californiana. Verso i Novanta nascono le prime boutique wineries.

A questo proposito, una nota significativa: la “diaspora” degli enologi di Israele, con relativa “aliá”, ritorno in patria, ha creato un mosaico interessante, per cui lo stile delle Cantine è spesso influenzato dallo stile enologico dei Paesi di formazione. Assaggeremo quindi...

Filtri attivi

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri

SIAMO LA PRIMA ENOTECA ONLINE

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UNA BOTTIGLIA DI AGLIANICO IN OMAGGIO!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.