Müller Thurgau

Vitigno a bacca bianca creato dallo svizzero Herman Muller, originario di Thurgau, il quale incrociò nel 1882 il Riesling con lo Chasselas. Diffuso in Germania e Svizzera, ma anche in Austri, Ungheria e nel Nuovo Mondo, in Alto Adige si esprime in vini abbastanza rotondi, morbidi e armonici, con poca acidità e una sensazione amabile al palato. Per quanto riguarda il bouquet torna ancora la piacevolezza a descrivere anche il naso, spesso pungente. Fiori bianchi, erba e tutta una serie di sentori erbacei e minerali, frutta bianca come mela e pera, salvia, lime, ginestra e mirto.

Product added to wishlist

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.