Cabernet Sauvignon

Il Cabernet Sauvignon ha una lunga storia di vini italiani , essendo stato introdotto per la prima volta in Piemonte nel 1820. A metà degli anni '70, l'uva ha guadagnato notorietà e polemiche come componente dei cosiddetti vini " Super Tuscan " della Toscana . Oggi l'uva è consentita in diverse Denominazioni di origine controllata (DOC) e viene utilizzata in molte Indicazione Geografica Tipica(IGT) vini che sono realizzati al di fuori dei perimetri DOC in alcune regioni. Per gran parte della sua storia l'uva è stata vista con sospetto come "influenza straniera" che distrae dalle varietà autoctone. Dopo decenni di sperimentazione, la visione generale del Cabernet Sauvignon è migliorata man mano che più viticoltori trovano il modo di integrare le loro varietà autoctone con il Cabernet...

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri

SIAMO LA PRIMA ENOTECA ONLINE

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

RICEVI SUBITO UNA BOTTIGLIA DI AGLIANICO IN OMAGGIO!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.